Crea sito

Arte Finger Paint, ArtPls presenta: Chiara Magni

da | Mag 22, 2020 | Interviste

Ciao Chiara, la prima domanda che ti vogliamo fare è facile, come e quando è nata la tua passione per l’arte?

Ciao! La mia passione nasce assieme a me! Non ricordo un momento della mia vita dove il colore la creatività e la voglia di esprimersi non siano state la cosa più importante per me. Perciò ho sempre avuto questo rapporto molto forte e a volte anche conflittuale con l’arte. Ho iniziato il Liceo Artistico ma quando ho capito che ahimè stava spegnendo il mio debole talento innato ho deciso di abbandonare e di seguire la mia strada.

 

Ti ispiri a qualche artista o ad un movimento in particolare?

Ci sono tantissimi artisti che amo e che magari non hanno niente in comune tra di loro, dal classico, all’impressionismo, dal realismo all’astrattismo. Quello che a mi fa piacere un artista sono le emozioni che percepisco dalle sue opere.

 

   Quale tecnica artistica e pittorica preferisci?

Assolutamente pittura ad olio data sulla tela con le dita, sono specializzata nel FINGER PAINTING, questo stile non prevede l’uso né di spatole né di pennelli ma solo delle dita. È molto divertente! Allo stesso tempo perchè non voglio mettere limiti alla mia arte e creatività. Anche se la maggior parte dei mie quadri è fatta con le dita, ci sono anche delle occasioni dove uso pennello e spatola o altri strumenti.Tutto il necessario per creare l’esatta immagine che ho in mente.

Ci sono tematiche che ti stanno più a cuore e che ti piace trattare nella tua arte?

Si, assolutamente, la bellezza delle donne che spesso è vista con strani occhi o con preconcetti o peggio ancora c’è chi crede che la bellezza di una donna sia la scusa per passare alla violazione della sua intimità… Ecco io mi sono promessa di dipingere donne belle e spesso anche nude nel tentativo di farle vedere con occhi diversi. Voglio che si percepisca solo la bellezza nella sua purezza senza che ci siano associazioni al sesso o ad altro, una donna è libera di fare quello che vuole con il suo corpo ma lo deve decidere lei.

Cosa provi quando crei arte?

Mentre sono davanti alla tela sono molto concentrata e non posso farmi prendere dalle emozioni. Sicuramente questo è un lavoro che mi crea molto tumulto sotto molti aspetti ma quando sono davanti alla tela devo fare un lavoro chirurgo e non posso lasciarmi distrarre da quello che provo. È piuttosto difficile.

Quali sono i tuoi progetti artistici futuri?

Sto lavorando per diventare un esempio per altri artisti magari emergenti, voglio essere per loro una guida e per chiunque voglio essere un esempio di come, con il duro lavoro tanto sacrificio e dedizione, si possano realizzare i propri sogni!

arte
arte
arte
arte
arte

Collegamenti di Chiara Magni

0 commenti

Vuoi ricevere più informazioni?

Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle novità

Pin It on Pinterest

Share This